• Dacia Maraini alla rassegna
    "Libri nel Parco"

  • Premio Letterario
    "Maestro Diego Latella"

    Clicca qui
  • Contest fotografico
    "Sabaudia con i miei occhi"

    Clicca qui
  • WEBRADIO

    Clicca qui

Il clima di una chiacchierata tra amici parlando di un libro frizzante per strappare al pubblico più di qualche sorriso. Stiamo parlando della presentazione di “Vecchie noiose” di Gaia de Beaumont quinto appuntamento della rassegna Libri nel Parco tenutosi a Palazzo Mazzoni. Con ironia, fantasticheria e un’attentissima osservazione del mondo contemporaneo, Gaia de Beaumont ha raccontato l’avventura – quasi western – di come si arriva e si scappa dalla vecchiaia. Ad intervistarla il giornalista Federico Domenichelli che domanda dopo domanda ha sfogliato virtualmente il libro insieme al pubblico presente. Proseguono quindi gli appuntamenti della rassegna Libri nel Parco che lunedì 12 dalle 21 ospiterà sempreLeggi altro →

Mistero, segno, miracolo. Attorno a queste parole è ruotata la presentazione del libro “I misteri di Lourdes. Dentro il miracolo” tenutasi sabato 3 agosto presso Palazzo Mazzoni. Il quarto appuntamento della Rassegna Libri nel Parco ideata e promossa dall’associazione Sabaudia Culturando che per il quarto appuntamento estivo ha ospitato il giornalista scrittore Filippo Anastasi. Un libro diverso da quello che ci si potrebbe aspettare, scritto da un giornalista che esce però dalla corazza e si lascia…meravigliare. Nel corso della serata è stato proiettato l’estratto di un documentario realizzato da Anastasi in cui vengono intervistati quattro miracolati italiani Elisa Aloi, Vittorio Micheli, Delizia Cirolli e DanilaLeggi altro →

Un pubblico attento, incantato a volte commosso ha seguito ogni istante della presentazione del libro “Corpo Felice. Storie di donne, rivoluzioni e un figlio che se ne va”. O meglio ad incantare è stata Dacia Maraini che attraverso le domande della giornalista Licia Pastore ha intrapreso un intenso viaggio tra le pagine del libro ed alcuni momenti della vita della scrittrice tra cui quelli particolarmente drammatici del campo di concentramento in Giappone. Così si è aperta martedì 16 luglio presso Palazzo Mazzoni la quinta edizione della Rassegna Libri nel Parco, una iniziativa promossa ed organizzata dall’associazione Sabaudia Culturando in cui ogni anno si alternano aiLeggi altro →

Una terra sommersa dall’acqua, la pioggia cancella le strade e diventa…memoria. Memoria di come era un territorio ornato di canneti e macchia mediterranea. Echi lontani sospesi nell’aria che tornano quando gli uccelli acquatici prendono il volo. (Lago di Caprolace, esondazione foto Sabaudia Culturando)Leggi altro →

L’amore è centrale nella vita. Pensare che acquisire una tale consapevolezza non sia altro che indugiare in facili sentimentalismi è un evidente errore. Tra grandi amore e amori finiti, un sentimento che ci accarezza durante l’incedere dei giorni e quello che degenerando li avvelena, con l’amore si fanno sempre i conti. In pochi devono saperlo meglio di Dacia Maraini, più che una scrittrice, ormai una delle colonne della cultura italiana, ma anche una donna che l’amore l’ha vissuto nel profondo. La lettura di “Tre donne. Una storia d’amore e disamore”, piacevole e avvincente, rappresenta così anche uno strumento per riflettere su quel motore dell’esistenza eLeggi altro →

Quanto è bello raccontare un luogo del cuore attraverso la fotografia? Moltissimo ed è per questo che ogni anno al contest fotografico “Sabaudia con i miei occhi” si aggiungono nuovi partecipanti il che vuol dire che sempre più persone decidono di rendere pubblica la propria “dichiarazione d’amore” alla città delle dune. Attraverso il contest lo fa come sempre anche l’associazione Sabaudia Culturando e come ogni anno è stato anche lanciato l’ hashtag #iohosceltosabaudia. Come funziona? basta scattarsi una foto con il calendario ed aggiungere  hashtag. Quelle dello scorso anno sono state esposte a settembre nell’ambito della mostra realizzata con gli scatti inviati al contest. Quest’annoLeggi altro →

  Vogliamo ricordare Bernardo Bertolucci l’ultimo grande Maestro del Novecento che si è spento all’età di 77 anni. Bernardo Bertolucci è stato poeta, documentarista, regista, produttore, polemista, autore per eccellenza del cinema italiano, star del cinema internazionale. Fu’ regista di capolavori come Il Conformista, Novecento, Ultimo tango a Parigi, Il té nel deserto, Piccolo Buddha e L’ultimo imperatore che gli valse l’Oscar al miglior regista e alla migliore sceneggiatura non originale. È stato l’unico Italiano ad aver vinto un Oscar per la regia, considerando che Frank Capra, anch’egli assegnatario del riconoscimento, era italiano ma naturalizzato statunitense. Nel 2007 gli fu conferito il Leone d’oro alla carriera alla 64ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e nel 2011Leggi altro →

Dolcetto o scherzetto? Sono le parole più usate in questo giorno… Noi vi consigliamo di leggere un libro o di guardare un film “spaventoso”! Solo per voi che amate i libri ed i film come noi…vi consigliamo i 10 migliori libri per una lettura da fare ad Halloween: Poirot e la strage degli innocenti, Agatha Christie Rosemary’s baby, Ira Levin Racconti di Halloween. Per non dormire questa notte, AAVV It, Stephen King Quattro dopo mezzanotte, Stephen King Dracula, Bram Stoker Il gatto nero, Edgar Allan Poe Il richiamo di Chtulu, HP Lovecraft Frankenstein, Mary Shelley L’incubo di Hill House, Shirley Jackson Lasciami entrare, John AjvideLeggi altro →

Un pò di storia della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica. La Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica è il festival cinematografico che si svolge annualmente a Venezia, Italia, nello storico Palazzo del Cinema sul Lungomare Marconi, al Lido di Venezia. Dopo l’Oscar, è la manifestazione cinematografica più antica del mondo: la prima edizione si tenne tra il 6 e il 21 agosto 1932, mentre l’Academy Award, comunemente conosciuto come Oscar, si svolge, in un’unica serata, dal 1929. La mostra si inquadra nel più vasto scenario della Biennale di Venezia, istituzione culturale che organizza anche la famosa Esposizione internazionale d’arte contemporanea. Il festival nacque da un’idea del presidente della Biennale di Venezia, il Conte Giuseppe Volpi, dello scultore Antonio Maraini, segretario generale, e di Luciano De Feo, il segretario generaleLeggi altro →